Il disciplinare di produzione ha lo scopo di definire e valorizzare le caratteristiche qualitative della carne suina ottenuta da allevamenti, macelli, laboratori di sezionamento e trasformazione esclusivamente marchigiani che rispettano le norme in esso contenute con particolare riguardo alle garanzie di identificazione e rintracciabilità in ogni fase della filiera produttiva.
SUINMARCHE attraverso questo particolare strumento organizzativo documenta la progettazione e l'attuazione di un preciso sistema di gestione della filiera suinicola e contribuisce alla garanzia delle caratteristiche qualitative e di rintracciabilità dei prodotti aventi il marchio dell’associazione, assicurando così maggiore trasparenza e sicurezza al mercato.
La certificazione volontaria del marchio collettivo di filiera “SUINMARCHE” si propone infine di garantire il rispetto del disciplinare di produzione da parte degli aderenti.
Tuttavia per definire con esattezza tali regole di produzione e le caratteristiche minime in materia di controllo sarà anche necessario precisare sia i rapporti di fornitura tra le organizzazioni degli aderenti sia le modalità operative per realizzare una chiara e completa identificazione e rintracciabilità delle materie prime presso tutti i macelli, laboratori di sezionamento e trasformazione coinvolti nei Progetto di Filiera. Allo stesso tempo sarà opportuno concretizzare le caratteristiche utili a predisporre un idoneo sistema di gestione degli allevamenti e di identificazione e rintracciabilità dei suini presso tutti gli allevatori appartenenti alla filiera.
SUINMARCHE, detentore del marchio e del disciplinare, a fronte di un mancato rispetto delle norme in esso contenute si riserva di prendere opportune decisioni in merito, sulla base del regolamento del marchio e degli accordi contrattuali con le varie parti presenti nella filiera.
I soggetti richiedenti, da parte loro, devono invece nominare un organismo di certificazione operante in conformità alle norme UNI EN 45011 per l’espletamento delle attività di controllo finalizzate al rilascio della stessa certificazione di prodotto della carne suina.